Il mercato fotovoltaico europeo ha riscontrato una crescita vertiginosa negli ultimi mesi, tanto da superare le previsioni iniziali di SolarPower Europe (SPE) per il 2018.

A seguito della cancellazione dei dazi e al prezzo minimo di importazione su celle e moduli solari al silicio cristallino fabbricati in Cina, le misure protezioniste avevano contribuito ad alzare il prezzo dei moduli e al suo conseguente rallentamento della domanda di questi prodotti.

Facendo riferimento al mercato europeo dei 28 Stati membri si può constatare come la crescita abbia raggiunto +61% con 9,5 GW di nuova capacità installata da gennaio a dicembre (5,9 GW nel 2017). Nel Global Market Outlook pubblicato a giugno, invece, SPE aveva previsto un aumento delle installazioni fotovoltaiche del 34% in tutta Europa nel 2018 in confronto a un anno prima e del 45% a livello dei soli paesi dell’Unione europea.

La Germania si aggiudica il primo posto con 3 GW di nuovo fotovoltaico installato in un anno. Successivamente gli Stati con maggior produzione sono in sequenza Turchia (pari alla Francia), Olanda e Spagna. Quest’ultima sta assistendo ad un vero e proprio boom del settore fotovoltaico, soprattutto nella regione dell’Estremadura, grazie alle politiche pro-fotovoltaico volute dal governo socialista di Pedro Sánchez.

In Italia la situazione è piuttosto stazionaria o addirittura in leggero calo, tanto che quest’anno non si riuscirà probabilmente a superare un nuovo installato di 400 MW.

E’ importante ricordare che Bruxelles ha rimosso i dazi contro la Cina nel mese di settembre; i prezzi dei moduli, in questo modo, sono scesi su scala globale per diversi fattori, soprattutto la condizione di oversupply(sovrapproduzione) con un eccesso di produzione e offerta di pannelli mentre si chiudevano parzialmente alcuni enormi mercati, tra cui la stessa Cina.

Se questo articolo ti è piaciuto metti un “mi piace” sulla pagina di @meridianaenergia così potrai rimanere sempre aggiornato!

CONTATTACI E PRENOTA 30 MINUTI DI CONSULENZA TELEFONICA GRATUITA CON UNO DEI NOSTRI ESPERTI

NUMERO TELEFONICO 0371 237108 o scrivici Whatsapp 392 6154174  oppure info@meridianaenergia.it