Tra gli obiettivi che si è posta la Grande Mela figura anche quello di rendere la città il più ecologica possibile grazie alla riduzione di emissioni inquinanti, di consumo di energia e soprattutto grazie all’utilizzo di fonti rinnovabili.

Tutto ciò è stato stabilito nel pacchetto legislativo Climate Mobilization Act, approvato qualche settimana fa dal New York City Council, con l’intento di combattere il cambiamento climatico su scala urbana.

Tra le misure approvate è degna di nota quella riguardante i green roofs, ovvero i tetti verdi. Essa prevede, per alcuni tipi di costruzioni, l’obbligo di realizzare delle vere e proprie coperture sostenibili attraverso l’uso della vegetazione o di pannelli fotovoltaici. Questi tetti verdi contribuiranno alla stabilizzazione del micro-clima locale cittadino e saranno fondamentali per l’assorbimento di anidride carbonica.

Il pacchetto di nuove norme si impegna a ridurre le emissioni di CO2 del 40% entro il 2030. Importante non dimenticare anche l’impegno dell’ex sindaco di New York Michael Bloomberg che, tramite una campagna nazionale, vuole contribuire alla promozione di investimenti in tecnologie pulite, grazie a un finanziamento iniziale di ben 500 milioni di dollari.


Fonte: QualEnergia.it

Se questo articolo ti è piaciuto metti un “mi piace” sulla pagina di @meridianaenergia così potrai rimanere sempre aggiornato!

CONTATTACI E PRENOTA 30 MINUTI DI CONSULENZA TELEFONICA GRATUITA CON UNO DEI NOSTRI ESPERTI

NUMERO TELEFONICO 0371 237108 o scrivici Whatsapp 392 6154174 oppure info@meridianaenergia