Per molti la mobilità elettrica è ancora qualcosa di lontano, sia per quanto riguarda la tecnologia (esiste la credenza che si possano fare pochissimi chilometri con una ricarica), sia per i costi elevati.

Ma le cose non stanno cosi! Tant’è vero che la tecnologia si è affinata e molto consolidata e i costi di produzione si stanno allineando a quelli delle auto tradizionali. Lo dimostra il fatto che l’offerta sul mercato è sempre più ampia.

Questo argomento tocca in particolar modo Meridiana Energia, perché attraverso la soluzione MUOVITI COL SOLE permetterà ai propri clienti di PRODURRE, ACCUMULARE ed IMMETTERE nel proprio veicolo elettrico (non solo automobili quindi) l’energia prodotta dall’IMPIANTO FOTOVOLTAICO installato presso l’abitazione.

Ora, di seguito, vediamo insieme i 6 buoni motivi per cui scegliere di comprare un’auto elettrica.

1.FARE IL PIENO DI ENERGIA POTREBBE  ESSERE A COSTO ZERO! 

Soprattutto se il proprietario dell’auto elettrica, possiede un impianto fotovoltaico (casalingo o aziendale) che viene sfruttato con consapevolezza e in maniera efficiente, per esempio privilegiando la ricarica nei momenti della giornata in cui c’è una maggiore insolazione. Inoltre, molti esercizi commerciali sono dotati di torrette di ricarica per cui gli utenti, mentre fanno acquisti, possono ricaricare gratuitamente il proprio mezzo elettrico. Nel caso in cui si pagasse la ricarica, facendo una media, per 100 km di percorrenza e ipotizzando un range di costo medio da 0,26€/Kwh per la ricarica casalinga e da 0,50€/kWh per la ricarica superveloce da colonnina pubblica, i 100 km avranno un costo che varia da 2,6€ a 5,5€, per la ricarica casalinga e dai 5€ ai 10 € per la ricarica superveloce.

2.AGEVOLAZIONI PER LA CIRCOLAZIONE

In quasi tutte le città italiane viene permesso di circolare liberamente ai veicoli EV nei centri storici (ovviamente tranne nelle aree pedonali) e senza spese per l’accesso nelle zone ZTL come per esempio quella di Milano. Inoltre non sono soggette al blocco del traffico.

4.TARIFFE AGEVOLATE PER LE COMPAGNIE ASSICURATIVE

Si è stimato che in media i possessori di auto elettrica hanno un indice di incidentalità inferiore rispetto al totale dei possessori di auto. Dunque le compagnie assicurative applicano uno sconto sulla polizza di circa il 40%.

4.ESENZIONI PER ALMENO 5 ANNI DAL PAGAMENTO DEL BOLLO.

A differenza delle ibride e delle vetture con alimentazione alternativa come GPL o metano, per le quali l’esenzione totale o parziale dall’obbligo di pagamento del bollo auto varia a seconda delle disposizioni di regioni o province, per le elettriche l’esenzione è totale per i primi 5 anni e in molti casi, è comunque richiesto in maniera ridotta (con sconti anche del 75%) per gli anni successivi.

5.L’AUTO ELETTRICA E’ RILASSANTE, MA ALLO STESSO TEMPO DIVERTENTE ED EMOZIONANTE

Rilassante perché scorrevole, fluida e silenziosa. Questo riduce notevolmente lo stress soprattutto per la guida in città. Divertente ed emozionante, perché nonostante il comfort, ha una accelerazione immediata e vigorosa.

6.COSTI DI MANUTENZIONE MOLTO BASSI

Partendo dal motore, la meccanica è sicuramente molto più semplice rispetto ad un’automobile tradizionale, poiché possiede molti meno componenti, e meno liquidi da rabboccare. Persino i freni hanno un’usura limitata per via della frenata rigenerativa. I costi medi di manutenzione sono inferiori di circa il 30% rispetto alle tradizionali.

Se questo articolo ti è piaciuto metti un “mi piace” sulla pagina di @meridianaenergia così potrai rimanere sempre aggiornato!

CONTATTACI E PRENOTA 30 MINUTI DI CONSULENZA TELEFONICA GRATUITA CON UNO DEI NOSTRI ESPERTI

NUMERO TELEFONICO 0371 237108 o scrivici Whatsapp 392 6154174 oppure info@meridianaenergi