Stando ai dati analizzati nell’ultimo rapporto di Wood Mackenzie, saranno Spagna, Francia e Germania i tre paesi che guideranno il mercato fotovoltaico europeo, con un importante contributo fornito da Italia e Olanda.

Secondo Europe Solar PV Market Outlook 2019 la potenza cumulativa in Europa sarà in grado di superare 250 GW nel 2024, circa il doppio di quanto raggiunto nel 2018, grazie ad un ritmo particolarmente veloce delle nuove installazioni annuali.

La Germania resterà in ogni caso il mercato numero uno all’interno del continente europeo realizzando 21 GW di nuovi impianti fotovoltaici in un periodo di tempo di 5/6 anni, seguita dalla Spagna con ben 20 GW.

Per l’Italia è previsto un totale di circa 11-12 GW di capacità fotovoltaica aggiuntiva da qui al 2024. Nel complesso, evidenzia Wood Mackenzie, sette paesi europei installeranno almeno 5 GW di fotovoltaico nel periodo considerato.

La Germania ha da poco stabilito il record di produzione di rinnovabili coprendo il 44% del fabbisogno elettrico nazionale, mentre in Spagna continuano a essere firmati contratti PPA per grandi parchi fotovoltaici. Proprio questi accordi di lungo termine per l’acquisto di energia verde, oltre a far abbassare i costi in ambito di energie rinnovabili, stanno favorendo l’ingresso del fotovoltaico nell’era dei progetti in market parity senza sussidi. Tra le altre tendenze del settore, Wood Mackenzie segnala la crescente diffusione dei progetti fotovoltaici per l’autoconsumo elettrico, che potrebbero valere il 40% della capacità complessivamente installata tra il 2019 e il 2024.

Fonte: QualEnergia.it

Se questo articolo ti è piaciuto metti un “mi piace” sulla pagina di @meridianaenergia così potrai rimanere sempre aggiornato!

CONTATTACI E PRENOTA 30 MINUTI DI CONSULENZA TELEFONICA GRATUITA CON UNO DEI NOSTRI ESPERTI

NUMERO TELEFONICO 0371 237108 o scrivici Whatsapp 392 6154174 oppure info@meridianaenergia